Trasporto marittimo di merce – Stallie e controstallie – Clausola di pompaggio

Saturday, 23 May, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Cassazione, Giurisprudenza, Trasporto marittimo

Corte di Cassazione Civile

Sez. I, 27 gennaio 1995, n. 1020

Dir. Trasporti, 1997, 147 con nota di Carboni

La clausola di pompaggio, con la quale il vettore garantisce che la nave scaricherà la merce a un certo ritmo minimo, intende predeterminare la durata massima delle operazioni di scaricazione e, di conseguenza, quella delle controstallie, nell’interesse del ricevitore e a garanzia del corretto svolgimento della discarica, rispetto alla quale il ricevitore non ha alcun potere di controllo e d’intervento. Il vettore non può dunque pretendere il compenso di controstallia per periodi eccedenti tale durata massima, qualora egli non provi di non aver potuto mantenere il ritmo minimo pattuito per causa a lui non imputabile.

Tags: ,

Scrivi un Commento