Trasporto di merce – Operazioni accessorie al trasporto e prescrizione loro applicabile

Friday, 8 May, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Giurisprudenza, Trasporto per terra, Tribunali di merito

Tribunale di Torino, 12 febbraio 2003

Il Diritto dei Trasporti, 2004, 263

Sono assoggettate al medesimo termine di prescrizione di cui all’art. 2951 cod. civ. le operazioni accessorie alla spedizione e/o trasporto (quali lo svincolo e lo sdoganamento della merce o il pagamento del nolo), poiché, essendo commesse al medesimo vettore e/o spedizioniere, rientrano nell’ambito obiettivo del contratto principale.

Art. 2951. Prescrizione in materia di spedizione e di trasporto

Si prescrivono in un anno i diritti derivanti dal contratto di spedizione e dal contratto di trasporto.

La prescrizione si compie con il decorso di 18 mesi se il trasporto ha inizio o termine fuori d’Europa.

Il termine decorre dall’arrivo a destinazione della persona o, in caso di sinistro, dal giorno di questo, ovvero dal giorno in cui è avvenuta o sarebbe dovuta avvenire la riconsegna  della cosa al luogo di destinazione.

Si prescrivono parimenti in un anno dalla richiesta del trasporto i diritti verso gli esercenti pubblici servizi di linea indicati dall’art. 1679.

Tags: ,

Scrivi un Commento