Trasporto internazionale di merci su strada – Prova della consegna della merce al destinatario

Saturday, 21 February, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Cassazione, Giurisprudenza, Trasporto terrestre

Corte di Cassazione Civile

Sez. III, 10 febbraio 2003, n. 1943

In tema di trasporto internazionale di merci su strada, a norma dell’art. 13 della Convenzione di Ginevra del 19 maggio 1956, ratificata e resa e secutiva in Italia con legge 6 dicembre 1960, n. 1621, dopo l’arrivo della merce al luogo previsto per la consegna, il destinatario “ha diritto di richiedere il secondo esemplare della lettera di vettura e che gli sia consegnata la merce, dietro ricevuta”. Tuttavia, la mancata consegna di detto esemplare della lettera ed il mancato rilascio della ricevuta (o l’assenza della relativa prova) non comportano necessariamente la esclusione dell’avvenuta consegna della merce. Tale consegna costituisce, infatti, un’attività materiale che, come ogni altra circostanza di fatto, può essere provata con qualsiasi mezzo, ed anche attraverso presunzioni.

Tratto da www.fog.it

Tags: ,

One comment
Leave a comment »

  1. Good web site! I really love how it is sipmle on my eyes and the data are wellwritten. I am wondering how I might be notified when a new post has beenmade. I have subscribed to your RSS which must do the trick! Havea great day!

Scrivi un Commento