Trasporto terrestre di merce – Rapina – Denuncia penale e sua valenza probatoria in sede civile

Saturday, 21 February, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Cassazione, Giurisprudenza, Trasporto terrestre

Corte di Cassazione Civile

Sez. III, 10 febbraio 2003, n. 1935

Denuncia penale di fatti atti a configurare una rapina – Presunzione di credibilità – Esclusione – Idoneità a configurare l’esimente del caso fortuito – Esclusione.

La denuncia in sede penale di determinati fatti delittuosi non è sufficiente a far considerare l’effettivo svolgimento dei fatti così come denunciati assistito da presunzione di credibilità ai sensi degli artt. 2727 e 2729 cod. civ., ancorchè in ordine ad essi vi sia stata sentenza istruttoria di non doversi procedere perchè ignoti gli autori del reato; con la conseguenza che la semplice denuncia non è sufficiente, attesa la particolare diligenza imposta al vettore nella custodia delle cose affidategli, ad esonerare quest’ultimo, che con la denuncia si assuma vittima di una rapina, dalla responsabilità per la perdita della merce trasportata.

Tratto da www.fog.it

Tags: , ,

Scrivi un Commento