Trasporto di merce – Responsabilità del vettore per fatto degli ausiliari

Saturday, 21 February, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Cassazione, Giurisprudenza, Trasporto terrestre

Corte di Cassazione Civile

Sez. III, 4 aprile 2003, n. 5329

Il vettore risponde in forza dell’art. 1228 cod. civ. della perdita o dell’avaria delle cose consegnategli derivanti da dolo o colpa dei dipendenti di cui egli si avvalga per eseguire il trasporto, senza la necessità di configurare una sua “culpa in eligendo“, trattandosi di una sorta di responsabilità oggettiva, in cui il comportamento dell’ausiliario che lo ha sostituito nell’adempimento è valutato secondo gli stessi criteri applicabili in caso di adempimento diretto dell’obbligazione da parte del debitore.

Tratto da www.fog.it

Tags: ,

Scrivi un Commento