Trasporto multimodale – Contratto di trasporto di cose per via marittima e terrestre – Convenzione di Bruxelles 25 agosto 1924 – Applicabilità – Esclusione – Prevalenza del tratto marittimo – Irrilevanza – Disciplina applicabile.

Saturday, 7 February, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Cassazione, Giurisprudenza, Trasporto marittimo, trasporto multimodale

Corte di Cassazione Civile

Sez. III, 14 febbraio 2005, n. 2898

Contratto di trasporto di cose per via marittima e terrestre – Convenzione di Bruxelles 25 agosto 1924 – Applicabilità – Esclusione – Prevalenza del tratto marittimo – Irrilevanza – Disciplina applicabile.

Il trasporto multimodale di cose per via marittima e terrestre, anche quando sia caratterizzato dalla assoluta prevalenza del tratto marittimo, non rientra nell’ambito della normativa speciale prevista dalla convenzione di Bruxelles 25 agosto 1924 sulla polizza di carico, riguardante il solo contratto che si svolge esclusivamente per via marittima, ma rimane regolato dalla disciplina del cod. civ..

Tratto da www.fog.it

Tags: ,

Scrivi un Commento