Contratto di trasporto – Domanda di risarcimento per inadempimento contrattuale – Determinazione del "forum destinatae solutionis" – Criteri.

Saturday, 7 February, 2009 | By Avvocato Luca Raffo | Categoria: Cassazione, Giurisprudenza, Trasporto terrestre

Corte di Cassazione Civile

Sez. III, 10 gennaio 2008, n. 245

Contratto di trasporto – Domanda di risarcimento per inadempimento contrattuale – Determinazione del “forum destinatae solutionis” – Criteri.

In caso di azione di risarcimento del danno da inadempimento contrattuale, per obbligazione dedotta in giudizio, ai fini della determinazione del foro facoltativo di cui all’art. 20 cod. proc. civ., deve intendersi quella originaria rimasta inadempiuta e non quella derivata e sostitutiva; pertanto nel contratto di trasporto – anche in relazione alla pretesa risarcitoria per il suo inadempimento (nella specie causato dalla perdita della cosa trasportata) – poiché l’obbligazione fondamentale e primaria è quella di operare il trasporto delle cose dal luogo di carico a quello di destinazione, risultando accessoria e strumentale quella di custodia, il “forum destinatae solutionis” va individuato nel luogo dove le cose devono essere trasportate, nell’interezza e nell’integrità del carico.

Tratto da www.fog.it

Tags:

One comment
Leave a comment »

  1. Salve sono un pendolare di prodcia e lavoro a napoli, vorrei sapere con quale ardire la compagnia prodcia lines continua a far il prprio comodo mancando dalla tratta prodcia pozzuoili e viceversa ormai dal 10 novembre 2010 e nessuno muove un dito.a chi dobbiamo contattare per sapere quali sono i tempi tecnici da rispettare per mantenere la linea senza perderla.mi sembra assurdo che una linea come questa che da quanto so copre anche una corsa detta essenziale ovvero quella delle 05.50 da prodcia.Basta!!! non se ne puo piu ci faccia sapere che se non e8 in grado di sopperire con altro traghetto si deve fare da parte e lasciare spazio eventualmente ad altri

Scrivi un Commento